Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_chicago

Essere Leonardo da Vinci: un'intervista impossibile

Data:

29/03/2015


Essere Leonardo da Vinci: un'intervista impossibile

Finazzer Flory recita in lingua dell’epoca - con sovratitoli in inglese - sull’infanzia di Leonardo, le sue attività in campo civile e militare, su come si fa a diventare “bono pittore”, il rapporto tra pittura e scienza, pittura e scultura, pittura e musica. Ci parla di anatomia e psicologia. Commenta il Cenacolo e le figure degli apostoli, accenna al suo rapporto con la religione, affronta il tema dell’acqua, allude alla moda di allora, risponde agli attacchi dei critici, indica e ci spiega i moti dell’animo, offre profezie sul volo dell’uomo e infine dispensa sentenze e aforismi per vivere il nostro tempo. In scena, Finazzer Flory, è affiancato da due ballerine di danza contemporanea su coreografie di Michela Lucenti, tratte da due tra le più celebri immagini associate a Leonardo: l’Uomo di Vitruvio e l’Ultima Cena, con una relazione armonica tra spazio e gesto, una danza densa ed estremamente tecnica in rapporto quasi scientifico con la tavola antropomorfica di Leonardo. In ultimo, grazie alla gentile concessione della Fondazione della Pinacoteca Ambrosiana di Milano durante lo spettacolo verranno proiettate immagini in HD del Codice Atlantico conservato nella Pinacoteca stessa. Presentato dall'Istituto Italiano di Cultura di Chicago. Gratuito. Aperto al pubblico. 90 minuti senza intervallo. Segue ricevimento.Cliccare qui per prenotare.

Informazioni

Data: Dom 29 Mar 2015

Ingresso : Libero


810